Professionisti della documentazione e intermediazione immobiliare

  • Numero Verde: 800 585 153
  • info@sinergie.immo

RICHIEDI LA TUA PRATICA IMMOBILIARE ONLINE

Tramite il nostro servizio, potrai richiedere tantissime tipologie di pratiche immobiliari stando comodamente al PC. Inizia la richiesta seguendo gli step di questo form

 

  • Scelta Pratica
  • Anagrafica
  • Inserimento dati
  • Caricamento allegati
  • Note

Seleziona la documentazione che vuoi richiedere

Per le pratiche nominative, inserire successivamente i dati anagrafici di uno degli intestatari;
Per le pratiche per immobile, inserire successivamente i dati catastali.

* Esclusi i diritti dovuti per il rilascio della documentazione richiesta che saranno comunicati e dovranno essere corrisposti prima dell'invio della documentazione.

** Verrà predisposto un tariffario ad-hoc sulla base dell'ubicazione dell'immobile per cui viene richiesta la Dichiarazione di Conformità.

Prezzi IVA inclusa.

SCARICA E COMPILA I SEGUENTI ALLEGATI:
dovrai caricarli in fase di richiesta.

SCARICA - Modello autocertificazione di morte dell'usufruttuario

SCARICA - Modello delega per la presentazione

Durante questa pratica ti verrà richiesta una visura catastale per immobile
se ne sei sprovvisto, richiedi prima la pratica per
"visura catastale per immobile"

SCARICA E COMPILA I SEGUENTI ALLEGATI:
dovrai caricarli in fase di richiesta.

SCARICA - Modello delega per richiesta planimetria catastale

Non hai ancora selezionato nessuna pratica...

Cos'è la carta di identità immobiliare? Vai alla pagina

Cos'è la visura catastale? Vai alla pagina

N.B.: La visura catastale - ai sensi delle vigenti normative - non ha valore probatorio.

Con la domanda di voltura il contribuente comunica all’Agenzia delle Entrate che il titolare di un determinato diritto reale su un bene immobile non è più la stessa persona ma un’altra, per esempio dopo un passaggio di proprietà di una casa, il trasferimento di un usufrutto o una successione. Il modello, infatti, deve essere presentato per aggiornare le intestazioni catastali e consentire così all’Amministrazione finanziaria di adeguare le relative situazioni patrimoniali. Il servizio consiste nella presentazione della voltura catastale presso il competente ufficio dell’Agenzia delle Entrate conseguente al decesso del titolare del diritto di usufrutto su uno o più beni immobili.

* Sono esclusi gli importi relativi ai diritti e tributi catastali richiesti dal competente ufficio, che saranno quantificati e comunicati al richiedente a mezzo mail. Il pagamento di tali importi dovrà essere effettuato al fine del deposito della relativa documentazione.

Il servizio online di correzione dei dati catastali dell’Agenzia delle Entrate è finalizzato esclusivamente alla correzione degli errori presenti nelle banche dati catastali e può essere utilizzato solo per alcune tipologie di richieste e segnalazioni. Pertanto il servizio qui proposto prevede esclusivamente la correzione dei dati relativi agli intestatari di uno o più immobili.

SERVIZIO PER SOLE PERSONE FISICHE.

Costo nominativo – elenco sintetico delle prime 30 formalità
Euro 20,00 I.V.A. inclusa

Sviluppo singola nota (formalità di trascrizione, iscrizione, annotamento)
Euro 10,00 I.V.A. inclusa

Sviluppo singolo titolo (copia atto)
Euro 15,00 I.V.A. inclusa

All’ordine del prodotto verrà richiesto solo il pagamento del “Costo nominativo”.
Per tutti gli altri importi il relativo costo verrà comunicato a mezzo mail e dovrà essere corrisposto prima della consegna della relativa documentazione.

Qualora il costo relativo agli “Sviluppi” eccedesse l’importo complessivo di Euro 100,00 I.V.A. compresa verrà richiesta specifica approvazione al cliente prima di iniziare la pratica.

SERVIZIO PER SOLE PERSONE FISICHE.

Costo nominativo – elenco sintetico delle prime 10 formalità
Euro 25,00 I.V.A. inclusa

Sviluppo singola formalità (trascrizione, iscrizione, annotamento)
Euro 20,00 I.V.A. inclusa

All’ordine del prodotto verrà richiesto solo il pagamento del “Costo nominativo” per tutti gli altri importi il relativo costo verrà comunicato a mezzo mail e dovrà essere corrisposto prima della consegna della relativa documentazione.

Qualora il costo relativo allo “Sviluppo” eccedesse l’importo complessivo di Euro 100,00 I.V.A. compresa verrà richiesta specifica approvazione al cliente prima di iniziare la pratica.

Costo (comprensivo delle anticipazioni dovute all’Agenzia delle Entrate)

Costo nominativo – elenco sintetico delle prime 50 formalità
Euro 40,00 I.V.A. inclusa

Sviluppo singola nota (formalità di trascrizione, iscrizione, annotamento)
Euro 10,00 I.V.A. inclusa

Sviluppo singolo titolo (copia atto)
Euro 15,00 I.V.A. inclusa

Sviluppo singola formalità cartacea (trascrizione, iscrizione, annotamento)
Euro 20,00 I.V.A. inclusa

All’ordine del prodotto verrà richiesto solo il pagamento del “Costo nominativo” per tutti gli altri importi il relativo costo verrà comunicato a mezzo mail e dovrà essere corrisposto prima della consegna della relativa documentazione.

Qualora il costo relativo agli “Sviluppi” eccedesse l’importo complessivo di Euro 100,00 I.V.A. compresa verrà richiesta specifica approvazione al cliente prima di iniziare la pratica.

Quando si decide di effettuare dei lavori su un immobile o di mettere in vendita un immobile è necessario preventivamente verificarne le condizioni di conformità al vigente strumento urbanistico ed al regolamento edilizio e se lo stesso si trovi in uno stato di legittimità urbanistica ovvero di conformità rispetto ai progetti depositati presso l’ufficio tecnico comunale ed ai relativi permessi rilasciati.

Nel caso in cui lo stato attuale dell'immobile non corrisponda a quello legittimo (risultante dai progetti conservati presso l'archivio comunale), occorre verificare se ciò comporti la necessità di richiedere sanatoria, oppure se le modifiche rientrino tra le tipologie non soggette a sanatoria. Il servizio pertanto prevede la richiesta di copia della documentazione urbanistica (progetto, permessi, agibilità, ecc.) presente presso il competente ufficio tecnico comunale.

La delega per la richiesta di copia della documentazione urbanistica (progetto, permessi, agibilità, ecc.) presso il competente ufficio tecnico comunale verrà inviata a mezzo mail a seguito dell’inoltro della presente richiesta, a seconda del Comune interessato.

* Sono esclusi gli importi relativi alle marche da bollo nonché ai diritti richiesti dal competente ufficio comunale, che saranno quantificati dallo stesso e da noi comunicati al richiedente a mezzo mail. Il pagamento di tali importi dovrà essere effettuato al fine del rilascio della relativa documentazione da parte dell’Ente.

Il Certificato di Destinazione Urbanistica (spesso chiamato semplicemente C.D.U.) consiste in un documento rilasciato, a titolo oneroso, dalla pubblica amministrazione ovvero dall’ufficio tecnico comunale, che contiene le indicazioni urbanistiche che riguardano gli immobili, più precisamente il terreno interessato dal certificato.

Le indicazioni urbanistiche riportate in esso vengono estrapolate dal Piano Urbanistico Comunale oppure dal Piano Regolatore Generale, dalle cartine tecniche regionali più precisamente. Il certificato di destinazione urbanistica indica i dati del terreno (Foglio e Particella catastale), la destinazione urbanistica (es. se in zona residenziale o agricola), parametri urbanistici come l'indice di fabbricabilità (se possibile edificare), l'indice del dissesto dei versanti e l'indice di inondabilità.

Il servizio prevede la richiesta del Certificato di Destinazione Urbanistica (C.D.U.), presso il competente ufficio tecnico comunale, obbligatorio per la vendita di un terreno o per la vendita di un fabbricato con scoperto pertinenziale di superficie superiore a mq. 5000, così come previsto dall’art. 30 del D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.).”

La delega per la richiesta del Certificato di Destinazione Urbanistica presso il competente ufficio tecnico comunale verrà inviata a mezzo mail a seguito dell’inoltro della presente richiesta, a seconda del Comune interessato.

* Sono esclusi gli importi relativi alle marche da bollo nonché ai diritti richiesti dal competente ufficio comunale, che saranno quantificati dallo stesso e da noi comunicati al richiedente a mezzo mail. Il pagamento di tali importi dovrà essere effettuato al fine del rilascio della relativa documentazione da parte dell’Ente.

Il servizio prevede il rilascio di un rapporto, firmato da un tecnico abilitato, che andrà ad attestare la conformità tra lo stato di fatto ovvero tra lo stato esistente e la documentazione presente presso l’ufficio tecnico comunale nonché presso il Catasto, così come previsto dall’art. 34-bis del T.U.E. nonché dall’art. 29 c. 1-bis della L.n. 52/1985, utile anche per la vendita dell’immobile.

Il servizio sarà reso previo sopralluogo e visione della visura e planimetria catastale nonché della documentazione urbanistica.

Costo

Rapporto di conformità urbanistico-catastale
a partire da Euro 230,00 I.V.A. inclusa

Aumento di spesa relativo alla distanza del bene immobile, secondo la seguente tabella:

  • fino a 30 km di distanza dai nostri uffici il sopralluogo è compreso nell’importo
  • da 30 a 60 km di distanza dai nostri uffici il sopralluogo sarà effettuato con una maggiorazione di Euro 30,00 I.V.A. compresa
  • da 60 a 90 km di distanza dai nostri uffici il sopralluogo sarà effettuato con una maggiorazione di Euro 60,00 I.V.A. compresa
  • oltre i 90 km distanza dai nostri uffici il sopralluogo sarà effettuato a seguito di preventivo ad hoc

L’Attestato di Prestazione Energetica, detto anche APE, è un documento che contiene tutte le informazioni relative ai consumi energetici di un edificio, in condizioni di normale funzionamento. La certificazione energetica nasce proprio con lo scopo di “misurare” e dichiarare quanta energia viene consumata per il funzionamento gli impianti per il riscaldamento, il raffrescamento, la ventilazione meccanica e la produzione di acqua calda sanitaria.

Il servizio prevede il rilascio dell’Attestazione di Prestazione Energetica (A.P.E.), firmato da un tecnico abilitato, necessario per il trasferimento (vendita o donazione) dell’immobile, la locazione dell’immobile o la ristrutturazione oltre il 25% dell’immobile, ai sensi della L. n. 90/2013.

Il servizio sarà reso esclusivamente previo sopralluogo e visione della documentazione richiesta.

Costo

A.P.E.
Euro 200,00 I.V.A. inclusa (fino a 50 km di distanza dai nostri uffici)

Compila questa parte con i tuoi dati, o i dati dell'azienda per cui effettui la richiesta

I seguenti dati sono richiesti per l'esecuzione della pratica

Non sono richieste informazioni. Prosegui.

CARTA DI IDENTITA' IMMOBILIARE

Il costo è comprensivo delle spese e dei compensi relativi all’intera pratica, fatte salve le eccezioni di cui infra, in particolare le spese coprono il costo relativo all’ispezione di 2 intestatari dell’immobile per cui si richiede il documento e fino a 2 atti visionati.

Per ogni nominativo in più, oltre il secondo, sarà richiesta, con separata comunicazione, una integrazione di Euro 8,00 I.V.A. compresa.

Per ogni atto ispezionato in più, oltre il secondo, sarà richiesta, con separata comunicazione, una integrazione di Euro 9,00 I.V.A. compresa.

Le anticipazioni richieste dai competenti uffici comunali per il rilascio di copia della documentazione urbanistica (copie progetti, permessi, agibilità, ecc.) dell’immobile in questione non sono comprese all’interno del costo della pratica, ma verranno richieste con separata comunicazione appena rese note dal predetto ufficio.

E' sufficiente indicare solo uno degli intestatari

Dati dell'immobile

Carica qui eventuali documenti richiesti per la pratica

Non sono richiesti documenti.

 

 

La procedura di richiesta è terminata. Premendo il pulsante sarai indirizzato al sistema di pagamento sicuro.